Ninnaho

Presso la nostra azienda ospedaliera nel 2007, è stata installata una culla termicaninnaho appositamente creata per dare accoglienza a neonati abbandonati, la culla per la vita. L’iniziativa ha assunto carattere nazionale coinvolgendo altre strutture ospedaliere che sono entrate a far parte di un network, all’interno di un progetto, “Ninna ho”, nato nel 2008 grazie alla Fondazione Francesca Rava e da KPMG Italia. “Ninna ho” è il primo progetto nazionale a tutela dell’infanzia abbandonata, che ha ricevuto l’autorevole patrocinio del Ministero della Salute e il patrocinio della Società Italiana di Neonatologia. Si rivolge a tutte quelle madri che per difficoltà psicologica, sociale od economica non sono in grado di potersi prendere cura del neonato, offrendo loro la concreta possibilità di esercitare presso strutture ospedaliere il diritto al parto in anonimato, e tutelando i neonati a rischio di abbandono e di infanticidio.

Il progetto prevede la donazione e installazione di culle termiche presso un network di ospedali dislocati in tutta Italia, ed un’attività d’informazione rivolta alle madri in difficoltà sull’attuale normativa sulla segretezza del parto e sulla tutela della donna e del bambino. Per maggiori informazioni sul network di culle e i diritti previsti dalla legge vi invitiamo a visitare il sito internet www.ninnaho.org.

HomeHome
Bimbo piuma Nato alla 25esima settimana di gravidanza, è stato sottoposto a un intervento d'urgenza per una perforazione intestinale. L'operazione nella…

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati dal sito ed eventualmente disabilitarli accedi alla pagina Cookie dall'apposita voce nel Menu. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information